VERBALE DELLA COMMISSIONE GIUDICATRICE DEL IX PREMIO DI LAUREA SULL’ARCHITETTURA FORTIFICATA

Il giorno 10 giugno 2006 si è riunita a Milano, presso i locali della segreteria generale dell’Istituto Italiano dei Castelli, la giuria del IX Premio di laurea sull’architettura fortificata. Erano presenti: il presidente nazionale dell’Istituto, prof. arch. Flavio Conti, il prof. arch. Domenico Taddei, presidente del Consiglio Scientifico, la prof. arch. Antonella Calderazzi, l’ing. Antonino Lentini, l’arch. GianMaria Labaa, il prof. arch. Roberto Corazzi, l’arch. Vittorio Foramitti, il prof. arch. Gianni Perbellini.
Constatata la validità della convocazione e della riunione, i lavori vengono aperti alle ore 10,00.
Sono arrivate presso la segreteria dell’Istituto 34 tesi provenienti rispettivamente dalle seguenti sedi universitarie: Ancona (1), Bari (1), Camerino (1), Catania (1), Ferrara (1), Firenze (2), Genova (3), L’Aquila (3), Milano (2), Napoli (8), Pisa (2), Reggio Calabria (1), Roma (4), Torino (1), Trento (1), Venezia (2), per un totale di 40 partecipanti.
Dopo approfondita analisi e discussione, la giuria assegna i seguenti premi:

1º premio:
  • Tesi Espugnare una fortezza. Riqualificazione di un sistema museale archeologico all’interno della fortezza del Priamar in Savona, discussa presso la Facoltà di Architettura di Milano, Campus Leonardo (MN), autori Davide Corti e Davide Corti, relatore prof. M. Albini, per la capacità inventiva e propositiva della proposta, espressa con linguaggio deciso e innovativo.
2º premio:
  • Tesi La Rocca di Dovadola (FC): analisi, studio e ipotesi di restauro, discussa presso la Facoltà di Architettura di Ferrara, autori Laura Baltazzi e Marina Spadini, relatore prof. A. Ugolini, per la corretta e puntigliosa cura analitica e per la coerenza progettuale che caratterizza il lavoro.
3º premio:
  • Tesi Il castello di Prata Sannita: lettura stratigrafica delle strutture murarie e proposta di restauro – Il borgo di Prata Sannita: ricerche e proposte. Il progetto di rifunzionalizzazione del castello, discussa presso la Facoltà di Architettura di Napoli, autrici Giovanna Compagnone e Elisa Di Santillo, relatore prof. R. Dalla Negra, per la corretta metodologia di approccio al tema.
4° premio ex æquo:
  • Tesi La Rocca Nuova di Serravalle Pistoiese: rilievo e ipotesi di riuso, discussa presso la Facoltà di Architettura di Firenze, autore Barbara Fortini, relatore prof. R. Corazzi, per l’approfondimento grafico e operativo del rilievo e l’attenzione della proposta.
  • Tesi Studio storico, restauro e riuso del “Torrione” di Anguillara, discussa presso la Facoltà di Architettura di Roma, autrice Alessandra Tolfa, relatore prof. arch. G. Palmerio, per la buona consistenza dell’insieme e il corretto legame tra rilievo e proposta.
La giuria ha inoltre deliberato di assegnare un attestato di segnalazione, per l’interesse presentato, alle seguenti tesi:
  • Alessandro Aliberti, La Torre del Centino: analisi e ipotesi di riuso, relatore prof. R. Corazzi, Facoltà di Architettura di Firenze.
  • Cosimo Ruggiero, Progetto di restauro conservativo e ristrutturazione edilizia per riuso della masseria fortificata “Badessa”, relatore prof. R. Antonucci, Facoltà di Ingegneria di Ancona.
  • Claudia Fantino, I parchi urbani di Jülich e Lucca: abbattimento e conservazione di sistemi fortificati “alla moderna”, relatore prof. M.A. Giusti, Facoltà di Architettura di Torino.
  • Salvatore Micelli, Il restauro delle strutture castellane – Il Castello Aragonese di Taranto, relatore prof. G.B. De Tommasi, Facoltà di Ingegneria di Bari.
  • Cristina Salotti, Pisa: costruzione e gestione delle fortificazioni in età moderna, relatore prof. L. Nuti, Facoltà di Architettura di Lettere di Pisa.
  • Paola Zazzara, Studio e progetto di restauro del castello Cantelmo in Popoli (PE), relatore prof. D. Fiorani, Facoltà di Ingegneria dell’Aquila.
Avendo concluso i lavori, la giuria toglie la riunione alle ore 17.15.

Il presidente del Consiglio Scientifico
Domenico Taddei
Il presidente nazionale
Flavio Conti
Milano, 10 giugno 2006