VERBALE DELLA COMMISSIONE GIUDICATRICE DEL XIV PREMIO DI LAUREA SULL’ARCHITETTURA FORTIFICATA

Il giorno 1º luglio 2011 si è riunita a Milano presso i locali della Segreteria generale dell’Istituto Italiano dei Castelli la giuria del XIV Premio di Laurea sull’Architettura Fortificata indetto per l’anno 2011. Erano presenti: il prof. arch. Domenico Taddei, il prof. arch. Flavio Conti, il prof. arch. Roberto Corazzi, la prof.ssa Micaela Viglino Davico.
Constatata la validità della convocazione e della riunione, i lavori vengono aperti alle ore 10.00.
Sono arrivate presso la segreteria dell’Istituto 23 tesi provenienti dalle seguenti sedi universitarie:
Catania (1), Chieti-Pescara (2), Firenze (1), L’Aquila (2), Milano (4), Napoli (2), Padova (1), Pisa (1), Potenza (1), Reggio Calabria (1), Roma (3), Siena (1), Torino (1), Trento (1), Venezia (1).
Dopo approfondita analisi e discussione, la giuria assegna i seguenti premi:

1º premio:
  • arch. Monica Zordan, Arianna Tessarin
    Il Forte di Punta Corbin. Recupero e valorizzazione (tesi preparata e discussa insieme all’arch. Pietro Forato)
    Relatore: prof. Armando Dal Fabbro – IUAV di Venezia, Facoltà di Architettura
    Motivazione: Per la coerenza e l’approfondimento del tema, cui è stata data una Soluzione “forte” e originale.
2º premio:
  • arch. Leonardo Gobbini
    Rilievo, restauro e nuova utilizzazione del Castello di Cibottola
    Relatore: prof. Maurizio De Vita – Università degli Studi di Firenze, Facoltà di Architettura
    Motivazione: Per l’impegno visibile negli elaborati.
3º premio:
  • ing. Giacomo Finali
    Il castello di Malaspina di Lusuolo: una proposta di riuso e riqualificazione
    Relatore: prof. Domenico Taddei – Università di Pisa, Facoltà di Ingegneria-Architettura
    Motivazione: Per l’imponenza e il pregio della parte grafica, vero “specchio” completo del progetto.
4° premio:
  • arch. Irene Franciosi, arch. Anna Tezza
    Il castello di Redondesco: storia, forme, funzioni.
    Relatori: prof. Carlo Togliani – Politecnico di Milano, Facoltà di Architettura
    Motivazione: Per la vastità e l’impegno della ricerca, propedeutica a un possibile intervento.
La giuria ha deliberato di assegnare un attestato di segnalazione, per l’interesse presentato, alle seguenti tesi:
  • arch. Tiziana Mignogna, Il centro storico di Rionero Sannitico: progetto di restauro, Università di Chieti-Pescara, Facoltà di Architettura
  • arch. Eleonora Principe, Il castello di Illasi. Dalla scoperta alla musealizzazione di un’architettura, Politecnico di Milano – sede di Mantova, Facoltà di Architettura
  • ing. Sara Scafati, Riqualificazione sostenibile: caso studio del nucleo storico di Scurcola Marsicana, Università dell’Aquila, Facoltà di Ingegneria Edile
  • ing. Manuela Scavone, Il castello di Balvano: una nuova identità per un monumento abbandonato, Università degli Studi di Potenza, Facoltà di Ingegneria Edile-Architettura
  • ing. Carla Serrano, San Vigilio: proposta per una rinascita, Politecnico di Milano, Facoltà di Ingegneria-Architettura.
  • arch. Luca Rossi, arch. Salvatore Marra, Il castello di Corcolle: restauro e ipotesi progettuale per la valorizzazione del castello. Restauro, verifica antisismica e ipotesi consolidamento, Università La Sapienza di Roma, Facoltà di Architettura “Valle Giulia”
Avendo concluso i lavori, la giuria toglie la riunione alle 14.30.
Milano, 1º luglio 2010
Il verbalizzante
(prof. arch. Flavio Conti)