L’Istituto Italiano dei Castelli è una associazione culturale senza scopo di lucro (ONLUS) costituita per incoraggiare:

lo studio storico, archeologico ed artistico dei castelli e dei monumenti fortificati, per mezzo di:

  • inventario e censimento delle architetture fortificate da redigersi per provincia e per categoria
  • escussione delle fonti storiche
  • assunzione delle ricerche archeologiche
  • incremento della ricerca artistica per meglio definire ed aggiornare i valori estetici che caratterizzano i singoli monumenti ed i complessi fortificati
la loro salvaguardia e conservazione, per mezzo di:

  • tutela in senso stretto, attraverso lo studio e la formulazione di appositi strumenti giuridici
  • proposte di mezzi legali e fiscali utili alla conservazione attiva e passiva, diretta e indiretta del patrimonio di architettura militare, anche allo stato di rudere
l'inserimento nel ciclo attivo della vita moderna, per mezzo di:

  • identificazione dei luoghi o delle entità castellane, allo scopo di inserirli, nell'attività pianificatoria riguardante il territorio
  • opera di restauro dell'oggetto, secondo la teoria scientifica più aggiomata
  • reperimento dei mezzi necessari all'attuazione dei programmi di rianimazione
la sensibilizzazione scientifica e turistica dell'opinione pubblica, per mezzo di:

  • azione sociale e di propaganda tendente ad incrementare quantitativamente e qualitativamente la partecipazione di enti pubblici e privati alle attività dell'Istituto