XIX edizione - 13/14 maggio 2017

Con il patrocinio del MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITA’ CULTURALI E DEL TURISMO

Altojanni panorama

BASILICATA  - torna elenco sezioni

Nome:
complesso fortificato di Altojanni - Come arrivare ad Altojanni »»

Comune:
Grottole (MT)

Epoca di costruzione:
XI secolo

Proprietà:
Comune di Grottole

Eventi:
visite guidate domenica 14 maggio

Orari:
10,00-13,00 e 14,00-17,00

Prenotazione: NO

Pagamento: NO

Patrocinio:
Comune di Grottole – Università degli Studi della Basilicata (Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici di Matera)

Iniziative collaterali:

Cenni storici e ambientali:
l’insediamento medievale di Altojanni (Grottole, Mt) sorge sulla sommità di un collina a confluenza tra due valli fluviali (Bradano ed il suo affluente Bilioso) e nei pressi del monastero dedicato a S. Antonio Abate. Esso è stato oggetto di indagini archeologiche tra il 2006 e il 2008 dirette dalla Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici di Matera, Università degli Studi della Basilicata. Nel 2013 il sito è stato oggetto di restauri ed ora è visitabile liberamente con un percorso e dei pannelli esplicativi. L’insediamento era composto sulla sommità della collina da un complesso fortificato, dove viveva il rappresentante del potere, da un nucleo abitato a nord, composto da strutture ipogee e da un secondo nucleo con una piccola chiesa ad unica navata che ospitava al suo interno un luogo deputato alla sepoltura. Lo scavo archeologico dell’insediamento fortificato ha confermato l’importanza del sito come struttura dominante di controllo strategico e militare tra la metà del XII secolo e il XIV secolo. Esso era dominato da un grande ambiente rettangolare, il “Torrazzo”, realizzato in gran parte con ciottoli di fiume e rinforzato da contrafforti. Lungo il muro di cinta settentrionale si trova un grande ambiente quadrangolare, interpretato come la Torre, che proteggeva l’ingresso al sito fortificato, attrezzato all’interno per lo stallo dei cavalli. L’interno del recinto fortificato era caratterizzato da ampi ambienti rettangolari, alcuni riscaldati da camini angolari.

Curiosità: a quaranta minuti di auto da Matera (Capitale Europea della Cultura 2019) e in prossimità del convento di S. Antuono, meta di pellegrinaggi dal Medioevo per la cura del “Fuoco di S. Antonio”

Sito internet per informazioni: www.ssba.unibas.it/index.php/it/altojanni

Mail per informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pagina fb per informazioni:

https://m.facebook.com/groups/507816719344168/

Numero telefonico per informazioni:
dott.ssa Bruna Gargiulo 347.0496316

Apertura durante l’anno: SI

Bandiera Arancione: NO