Istituto Italiano dei Castelli - Sezione Trentino
Dott. Walter Landi
:
La disciplina giuridica dell’incastellamento medievale.
Licenze edilizie, condoni e titoli di possesso in area trentino-atesina fra XII e XIII secolo.

La conferenza aperta al pubblico si svolgerà a Trento, venerdì 19 gennaio, ore 17.30, presso la sala delle Marangonerie del Castello del Buonconsiglio.

L'incastellamento fu un fenomeno di lungo periodo, disciplinato da norme giuridiche imposte dalla legislazione imperiale durante i secoli centrali del medioevo. Licenze edilizie e condoni possono essere pertanto rintracciati anche nelle carte che regolarono la fondazione di castelli nell'antico territorio del principato-vescovile di Trento fra la metà del XII e la fine del XIII secolo. Forti dell'armamentario e del vocabolario propri del diritto feudale i vescovi di Trento, quali conti e duchi dei comitati di Trento, Bolzano e Venosta, furono difatti in grado di imporre un controllo ferreo sulla costruzione di nuove fortificazioni, fino a quando il diritto di comando sulle stesse non passò ai conti di Tirolo. La conferenza illustrerà gli aspetti di queste norme e i loro strettissimi rapporti con la giurisprudenza dell'epoca.

IIC AA conferenza I 2018