Skip to content

Videoconferenza – Fortificazioni esterne di Capua

di

admin

22/02/2022
< 1 Min.

Si terrà martedì 1 marzo alle ore 18 una nuova videoconferenza promossa dall’Istituto italiano dei Castelli sezione Campania sulle
fortificazioni esterne di Capua, relatore il prof. Giuseppe Pignatelli Spinazzola dell’Università Luigi Vanvitelli nonché membro dell’Istituto.
Collegamento alle ore 18 su Google Meet. Per partecipare inviare una e mail a castellicampania@virgilio.it. Accesso gratuito, fino ad
esaurimento posti disponibili.

La cinta bastionata di Capua – chiave del Regno –  è probabilmente la testimonianza più significativa e meglio conservata in tutto il
Mezzogiorno di una fase storica molto importante dell’evoluzione dell’architettura militare legata all’introduzione del bastione. Con le
sue caratteristiche “sette frecce” documenta la fase matura della fortificazione moderna, caratterizzata dalla difesa in profondità (vedi
Palmanova, Parigi, Vienna). L’architettura militare di questa fase è contraddistinta da un linguaggio tutto suo,   particolare e di grande
suggestione: rivellino, lunetta, mezzaluna, cavaliere, strada coperta, magistrale, capitale, etc.

locandina Capua

Condividi sui Social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Videoconferenza – Fortificazioni esterne di Capua

di

admin

22/02/2022
< 1 Min.

Si terrà martedì 1 marzo alle ore 18 una nuova videoconferenza promossa dall’Istituto italiano dei Castelli sezione Campania sulle
fortificazioni esterne di Capua, relatore il prof. Giuseppe Pignatelli Spinazzola dell’Università Luigi Vanvitelli nonché membro dell’Istituto.
Collegamento alle ore 18 su Google Meet. Per partecipare inviare una e mail a castellicampania@virgilio.it. Accesso gratuito, fino ad
esaurimento posti disponibili.

La cinta bastionata di Capua – chiave del Regno –  è probabilmente la testimonianza più significativa e meglio conservata in tutto il
Mezzogiorno di una fase storica molto importante dell’evoluzione dell’architettura militare legata all’introduzione del bastione. Con le
sue caratteristiche “sette frecce” documenta la fase matura della fortificazione moderna, caratterizzata dalla difesa in profondità (vedi
Palmanova, Parigi, Vienna). L’architettura militare di questa fase è contraddistinta da un linguaggio tutto suo,   particolare e di grande
suggestione: rivellino, lunetta, mezzaluna, cavaliere, strada coperta, magistrale, capitale, etc.

locandina Capua

Condividi sui Social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Seguici sui Social
favicon

© 2021 Istituto Italiano dei Castelli

Credits